Si parla di fibra, connessioni stellari ma spesso ci si scontra con luoghi dove l’adsl non arriva o arriva con velocità ridicole. Per ovviare a questo problema, dopo alcuni tentativi abbiamo risolto il problema con un router 4G ed una sim Ho.

Il problema era il seguente: poca navigazione, posta elettronica, qualche aggiornamento, social. Velocità attraverso ADSL ( cabina distante svariati Km) 3/4 Mbit al massimo. Telefonia poco usata attraverso normale telefono analogico.

Dopo aver verificato diverse sim, la scelta e’ caduta su Ho che con una velocità intorno ai 20Mbit , 50Gb di traffico ed un costo di 6,99 al mese, andava a coprire le esigenze.

Il router scelto e’ un TP-LINK, costo, intorno ai 100€.

Il canone mensile, della precedente Adsl era di 34€ circa. quindi un risparmio di 27€ al mese per 12 mesi.

Per quanto invece riguarda la telefonia, è stato scelto di passare ad un contratto VOIP. 30 euro di trasferimento numero e qualche centesimo per le telefonate effettuate.

Insomma una soluzione economica dove l’adsl tradizionale non arriva o arriva male.

Logicamente con questa soluzione non e’ pensabile guardare streaming, scaricare film o programmi o fare un uso intensivo della rete.

Internet e telefonia

Leave a Reply